La Trombocitopenia Idiopatica o Piastrinopenia nel Cavalier King

La Trombocitopenia Idiopatica o Piastrinopenia nel cavalier king

“La trombocitopenia è fisiologica nei cavalier king, hanno un numero di piastrine inferiore alle altre razze di cani, tale anomalia viene chiamata Piastrinopenia, non è un profilo patologico da curare.

Conta piastrinica nel Cavalier King Charles spaniel: effetti del sistema analitico utilizzato
Contaglobuli, stima microscopica e buffy coat a confronto.

La Trombocitopenia Idiopatica o Piastrinopenia nel Cavalier King

Nel Cavalier King Charles spaniel (CKCS), in cui la trombocitopenia e la macrotrombocitosi sono rilievi comuni, la conta piastrinica può variare in relazione al metodo di analisi utilizzato. Lo indica uno studio che ha confrontato la conta, la stima e i parametri piastrinici ottenuti mediante contaglobuli a impedenza, contaglobuli laser e stima microscopica in 41 campioni di sangue prelevati da altrettanti CKCS.
In 17 soggetti con bassa conta piastrinica valutata mediante contaglobuli si effettuava anche l’analisi quantitativa del buffy coat (con quantitative buffy coat analyzer).
La conta piastrinica media era inferiore quando stimata utilizzando la contaglobuli a impedenza (1363×10 elevato alla nona potenza/l) rispetto alla contaglobuli laser (1723×10 elevato alla nona potenza/l), alla stima microscopica (2383×10 elevato alla nona potenza/l) e all’analisi quantitiva del buffy coat (2923×10 elevato alla nona potenza/l)(P<0,01).
Benché contaglobuli a impedenza, contaglobuli laser e stima microscopica fossero correlate positivamente, la concordanza tra i metodi non era accettabile. I CKCS che presentavano macrotrombocitosi negli strisci ematici mostravano conte significativamente inferiori con contaglobuli a impedenza, laser e stima microscopica.
Le percentuali di CKCS con conta piastrinica < 1003×10 elevato alla nona potenza/l erano le seguenti: 34,1 % (contaglobuli a impedenza), 26,8% (contaglobuli laser ), 22,0% (stima microscopica) (non statisticamente differente) e 5,8% (analisi quantitativa del buffy coat) (P<0,05).
Gli autori concludono che i CKCS con macrotrombocitosi mostrano conte piastriniche inferiori quando stimate con contaglobuli a impedenza, laser e microscopia.
I soggetti con bassa conta piastrinica possono avere un piastrinocrito normale all’analisi quantitativa del buffy coat, e quindi una normale massa piastrinica circolante.

V invitiamo a leggere il file allegato PREVALENZA DELLA TROMBOCITOPENIA IN 41 CAVALIER KING CHARLES SPANIEL (1)

(Vet.Journal Editore)

Per approfondimenti sul controllo diagnostico delle coagulopatie ereditarie del sangue potete visionare la pagina della FSA

Tutti i nostri soggetti sono esaminati per la piastrinopenia dal nostro veterinario di fiducia che effettua la doppia conta piastrinica inoltre effettuiamo il test sul Dna per la Macrotrombocitopenia MTC presso il laboratorio tedesco “Laboklin”.